logo2

Rolls Royce Camargue - 1969

 

 Produzione

Questa Rolls-Royce è stata l'unico modello della casa britannica,in tutta la sua storia,ad essere stato disegnato interamente da un Italiano.

Essendo in quel periodo, dipendente della Pininfarina  e Italiano, mi sento un po a disagio nel descrivere le varie fasi del progetto non tanto per la tipologia dell'auto e la personalità del committente, ma per  i modi ,tempi e metodi in cui si svolse che ha dell’incredibile.

I primi disegni furono esegui alla fine del 1969, nel 1970 l'auto muletto completa arrivò in officina ,modello Corniche,non esistevano disegni costruttivi o dimensionali di nessun tipo,ma solo un elenco di funzioni,strumenti e caratteristiche generali da applicare al futuro modello.

L'auto fu smontata,e sezionata ,si ricuperò il telaio sottoscocca ,stesso procedimento per le parti utilizzabili e i sottogruppi,rilevai personalmente le varie misure di ingombro e mi misi all'opera : tengo a precisare che tutto il progetto fino alla realizzazione del prototipo durò non più di tre mesi,di questa auto ho disegnato,con l’aiuto morale del Sig. Franco Martinengo,allora direttore del CentroStile ,tutto,carrozzeria,interno ,volante,cruscotto,strumenti,plafoniere,coppe,fanalini ed altro ,tutto in scala 1-1.

A proposito dello stile con le linee molto tese e marcate abbastanza anomale in paragone alle consorelle del marchio , ho cercato di non snaturarne la personalità oltre misura.

Devo confessare che nel tecnigrafo accanto vi era il disegno della Fiat 130 Coupè e una parentela di linee è evidente anche se si tratta di una tipologia di auto molto diversa,probabilmente un piccolo condizionamento c'è stato.

La parte più difficile fu l’interpretazione delle funzioni degli strumenti ed equipaggiamenti richiesti,tutto era in pollici,le funzioni estremamente complesse e inusuali per noi,nessuno conosceva l’inglese o tantomeno i termini tecnici e naturalmente nessuno voleva prendersi l’impegno oltre misura, con ostinazione eseguii i primi ed unici  figurini realizzati con la tecnica del "collage" sia in versione Europa e USA nonchè due versioni in scala 1-1 del cokpit con strumenti posizionati alternativamente in orrizontale e verticale.

Nel proseguimento del progetto ,feci un disegno  costruttivo in scala 1-4 da cui si ricavò un modello parallelo,  non ci fu il minimo intoppo,non vi fu nessuna modifica,nessun ripensamento e il prototipo fu eseguito in modo estremamente veloce!

La vettura era la più cara di listino ,250.000 $ circa dell’epoca ,e stato il primo modello ad essere equipaggiato con il condizionatore automatico ed era imponente, per me fu una grande soddisfazione e come sempre una grandissima esperienza, unica ed irripetibile .

La Camargue venne presentata nel 1974 e costruita in 530 esemplari.

 

 

 

9
8
5
3
2
1
IMG_6686
Opera_senza_titolo copia
Opera_senza_titolo
DSC05123
DSC05854
DSC02655
DSC02646
  • 9
  • 8
  • 5
  • 3
  • 2
  • 1
  • IMG_6686
  • Opera_senza_titolo copia
  • Opera_senza_titolo
  • DSC05123
  • DSC05854
  • DSC02655
  • DSC02646
  •  

    Richiedi una stampa delle più rappresentative bozze originali della Rolls Royce Camargue